L’A.C. SPEME nasce nel 1966 per merito dell’indimenticato curato di S. Martino B.A. di allora, don Silvano Orso, dell’instancabile tutto fare Gianni Bertagna e di un grande appassionato di calcio, Giorgio Bagolin.

 Lo scopo è quello di raccogliere la maggior parte dei ragazzi sparsi per il paese, riunirli e farli divertire giocando anche a calcio.

 Il “Campetto dei preti” diventa ben presto teatro di tornei memorabili e dei primi campionati C.S.I.

Garante economico dell’iniziativa è il cavalier Antonio Fiorin presidente dell’A.C. S. Martino e l’accordo prevede il passaggio dei giocatori che raggiungono l’età della categoria allievi alla squadra maggiore del paese.

 Primo presidente viene eletto Giorgio Tricarico, coordinatore dell’attività Luigi Arvelli, allenatore Giorgio Bagolin, segretario Bruno Pellizzoni ed in qualità di personaggi rappresentativi dell’ accordo fra le due realtà sono don Silvano Orso Antonio Fiorin.

 Fra 1966 ed il 1976 la presidenza passa fra le mani dei Sig.ri Carlo Masotto e Antonio Corsi e la società partecipa ai campionati esordienti e giovanissimi. Il 1976 è anche l’anno della svolta, l’anno della rifondazione dove la società stacca il cordone ombelicale dall’A.C. S. Martino e si da’ una propria fisionomia ed autonomia.

 Ed è così che nel giugno di quell’anno viene eletto all’unanimità l’attuale presidente Bruno Pellizzoni, vice presidente Enrico Ottocento, segretario Amedeo Poddi e direttore tecnico Gianni Bertagna. Il primo consiglio direttivo è composto da Bruno Azzoni, Asvero Fattori, Luigi Crestanello, Carlo Marchesini, Redenzio Molon, Antonio Leoni e gli allenatori sono: Giorgio Bagolin (allievi CSI), Claudio Menini e Giorgio Pozza (giovanissimi CSI), Gino Libelli (esordienti FIGC), Giuseppe Nicolis (pulcini CSI).

 Le squadre biancoazzurre giocano nel “Campetto dei preti” i campionati a 7 ed al campo “Ugo Pozzan” i campionati a 11.

 Nei primi anni ’80 per merito dei dirigenti e degli allenatori di allora nasce il Campo Fosse luogo di battaglie memorabili e di vittorie come quella ottenuta dall’UNDER 23 nel campionato 1986/87 dove per la prima volta nella sua storia l’A.C. Speme accede al campionato di seconda categoria (mister Antonio Gaspari).

 Dal 1993 la società incomincia ad usufruire dell’Impianto Sportivo di Borgo della Vittoria ed esattamente il 20/06/93 che viene inaugurato con il “Primo Torneo di calcio Città di S. Martino B.A.”.

 La categoria è quella dei giovanissimi e le squadre partecipanti oltre all’A.C. Speme, sono: Verona Hellas F.C., A.C. Chievoverona, Milan A.C., Parma Calcio e U.C. Sampdoria.

Lo stadio di Borgo della Vittoria vede inoltre nel campionato 1996/97 il passaggio per la prima volta al campionato di prima categoria, è mister Walter Micheloniche porta la squadra sanmartinese alla vittoria.